Venezia. Avvio del controllo delle caldaie nel comune

Il comune di Venezia ha stanziato circa 32 mila euro per avviare le procedure di controllo su circa 150 impianti di riscaldamento (la stragrande maggioranza sono caldaie a uso abitativo) presenti sul territorio di Venezia.

Apposito contratto sottoscritto nei giorni scorsi tra Comune  – settore impianti termici-  e Veritas,   ha ufficializzato questa nuova azione di controllo che dovrà concretizzarsi nei prossimi mesi.

Gli  impianti da controllare, come detto principalmente caldaie a gas ad uso domestico, sono quelli che al catasto regionale CIRCE appaiono  come problematici o sui quali figura un esposto o sui quali, ancora, il manutentore ha segnalato difformità.

Commenta per primo la notizia "Venezia. Avvio del controllo delle caldaie nel comune"

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata ne usata per scopi promozionali


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com