Dolo. Presentazione del corso ITS agrolimentare

Oggi nella Sala Consigliare del Comune di Dolo alla presenza dei rappresentanti istituzionali, dei responsabili di ITS Agroalimentare ed ENAIP è stata presentata l’assoluta novità della figura dell’Agribusiness Manager, il percorso biennale di Istruzione Tecnica Superiore di complessive 1.800 ore che alterna lezioni in aula ad esercitazioni di laboratorio, con stage in aziende primarie del settore che si occupano della produzione, trasformazione e vendita dei prodotti agroalimentari tipici e del “Made in Italy”, con mercati nazionali e a forte vocazione internazionale.

 

La specializzazione verte sul controllo qualità del processo produttivo agroalimentare, nel marketing dei prodotti tipici e gestione agronomica delle produzioni, nella legislazione di settore, nella logistica, nell’economia e gestione delle aziende tipiche. Non mancheranno la lingua inglese specifica e lo sviluppo delle soft skills tanto ricercate dal mercato del lavoro  Il percorso propone quindi una figura professionale altamente specializzata, dotata delle migliori competenze attualmente richieste dalle aziende.

 

Fin dalla sua progettazione la Fondazione ITS Agroalimentare con sede a Conegliano, in concerto con ENAIP Veneto ha coinvolto le migliori aziende del settore per la produzione, trasformazione e distribuzione agroalimentare. Tra i partners ricordiamo Aspiag – Despar, Serenissima Ristorazione, Gruppo Vega, il mondo cooperativo della produzione e distribuzione (Lega, COOP, ACLI Terra), Consorzi di Produzione e Valorizzazione dei Prodotti Tipici e delle Denominazioni, Associazioni di Categoria del settore (Coldiretti), Ambiti Territoriali (Vegal), ecc.

 

La scelta di avviare il percorso biennale a Dolo (Ve) presso Villa Ferretti Angeli, la prestigiosa sede di ENAIP oggetto di una importante ristrutturazione ed adeguamento tecnologico, in Riviera del Brenta, non nasce a caso. Un territorio centrale per il Veneto, lungo i corridoi logistici e portuali, con un importante bacino di prodotti tipici e denominazioni, che dispone degli elementi essenziali per la valorizzazione del Made in Italy: beni storico-architettonici come le Ville Venete, autentico prodotto turistico, una tradizione gastronomica d’eccellenza, una potenzialità di filiera per proporre il trinomio arte-cultura-gastronomia in proposte uniche nel loro genere. Insomma, una opportunità da non perdere per gli studenti che desiderano continuare il percorso formativo e professionale specializzandosi e diventando i super tecnici richiestissimi dal mercato del lavoro e di cui le aziende sono “a caccia”. Con la possibilità poi di proseguire fino alla laurea grazie agli accordi con le Università.

 

La conferenza stampa odierna, con gli interventi del sindaco Alberto Polo, dell’Assessore Giorgia Maschera, dell’ad di ENAIP Giorgio Sbrissa e con le presentazioni tecniche degli esperti e dirigenti di ITS Turismo come la prof.ssa Damiana Tervilli direttore di ITS Agroalimentare del Veneto, ha lo scopo di illustrare e dare massima informazione ai potenziali studenti e ai dirigenti scolastici degli istituti presenti nella Città Metropolitana, in particolare della Riviera del Brenta, del Miranese, del Noalese dell’importante novità che qualifica il settore e l’intera offerta formativa del territorio.

 

L’appuntamento è quindi con le iscrizioni al corso rivolte ad un numero limitato di studenti (20 posti) che si sono aperte in questi giorni, con l’obiettivo di partire con le attività formative entro ottobre 2019.

Le lezioni si terranno presso la sede di Villa Ferretti Angeli a Dolo (Ve) e nei laboratori tecnologici di ITS Agroalimentare di Conegliano (TV)

 

U’opportunità reale e concreta da non perdere per una specializzazione in uno dei settori al top per l’export in volumi e valore e per accedere ad importanti opportunità di lavoro.

 

Per informazioni ulteriori e iscrizioni è disponibile l’apposita sezione del sito della Fondazione ITS per l’Agroalimentare del Veneto al seguente indirizzo web:

 

https://itsagroalimentareveneto.it/corso-agribusiness-manager-dolo/

 

dove è possibile scaricare il bando di partecipazione alle selezioni d’ingresso.

 

E’ a disposizione anche la Segreteria con i seguenti recapiti:

 

ITS Academy Agroalimentare Veneto

Viale XXVIII Aprile, 22
31015 Conegliano (TV)
TEL: 
392.30.85.842

E-MAIL: itsagro.veneto@gmail.com

Commenta per primo la notizia "Dolo. Presentazione del corso ITS agrolimentare"

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata ne usata per scopi promozionali


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com