Bollettino Meteo del 22 gennaio

Ultimo aggiornamento

Il tempo previsto per i giorni 23 e 24 gennaio:

Iscriviti gratuitamente al canale Telegram ufficiale del meteo!

EVENTUALI AGGIORNAMENTI VERRANNO EMESSI ESCLUSIVAMENTE NEL GRUPPO TELEGRAM.

NOTTE ODIERNA

Nella notte odierna e fino al mattino seguente avremo una situazione caratterizzata da scarsa nuvolosità con situazione pienamente stabile e caratterizzata da cieli sereni e soleggiati in ogni settore.

 

GIOVEDÌ

Nel corso della giornata di giovedì avremo condizioni stazionarie ovunque e fino a sera: cieli sempre da scarsamente nuvolosi a soleggiati con stabilità anticiclonica, gelate sparse, clima mite e temperature al di sopra della media del periodo.

VENERDÌ

La giornata di venerdì sarà ancora stabile ma tuttavia tendente al variabile con cieli maggiormente nuvolosi in ogni settore e specie dal tardo pomeriggio; qualche possibile e concreta foschia sparsa specie nelle ore più fredde.

 

 

Temperature in calo per le minime: Minime: -2/0°C;  Massime: 8/9°C, o superiori.  

Il sole sorgerà alle 7:44 (prime luci alle 7:10) e tramonterà alle 17:03 (ultime luci alle 17:36).

Luna nuova (non visibile); prossima luna piena: 9 febbraio.

Approfondimento:

Aggiornamento del 22 gennaio:                                                                                                                  

Nelle ultime ore si è visto un aumento sostanziale della pressione nei nostri settori: tale situazione è favorita dall’instaurarsi di un vasto promontorio anticiclonico originatasi nell’Atlantico e che nel corso degli ultimi giorni ha visto il suo massimo valore barico nei pressi del Canale della Manica con numeri che hanno raggiunto addirittura valori prossimi a 1050 hPa! Le seguenti condizioni stanno determinando in ogni settore una situazione di piena stabilità con cieli sereni e soleggiati ovunque almeno fino a venerdì. Avremo inoltre, specie da domani, un aumento dell’inversione termica con conseguente sviluppo di nebbie anche localmente dense. Dal fine settimana poi avremo una nuova, seppur blanda, diminuzione della pressione a causa di un abbassamento di una saccatura ciclonica dall’Islanda verso l’Europa Settentrionale: la situazione porterà una circolazione ciclonica nei nostri settori che determinerà una fase maggiormente instabile con cieli maggiormente nuvolosi e piogge sparse limitate alla giornata di sabato. Per quanto riguarda le temperature non avremo grossi cambiamenti: le temperature massime saranno sempre molto miti per il periodo e le minime prossime allo zero termico dalla notte e nelle prime ore del mattino. In caso di persistenza delle nebbie, inoltre, le massime saranno evidentemente inferiori. 

Qui di seguito, la carta sinottica geopotenziale europea (relativa a giovedì 23 gennaio) secondo il modello meteorologico “GFS” che mette in evidenza come nei nostri settori avremo numeri pressionari prossimi ancora alti ed indice di alta pressione. Tuttavia, tra la Scozia e l’Islanda, possiamo notare una saccatura di matrice atlantica che determinerà maggiore variabilità dal fine settimana.

Carta sinottica geopotenziale GFS

Tendenza per i giorni seguenti:

Sabato: la giornata sarà da variabile ad instabile con cieli sparsamente nuvolosi e possibili piogge sparse anche se generalmente deboli o modeste.

Domenica: la giornata sarà variabile e caratterizzata da cieli sparsamente nuvolosi anche se senza particolari fasi piovose.

Avvisi:

  1. Particolare attenzione per possibili foschie e nebbie localmente dense, specie nelle ore più fredde con riduzione della visibilità.
  2. Particolare prudenza per possibili gelate con possibilità di ghiaccio su strada che determinerà molta pericolosità.

 

Per info ed ulteriori dettagli: luca.valentini@pretemp.it

Weather Underground PWS IDOLO8

Commenta per primo la notizia "Bollettino Meteo del 22 gennaio"

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata ne usata per scopi promozionali


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com