JAZZ AREA METROPOLITANA, il festival della Riviera del Brenta, riparte dopo lo stop di marzo.

JAZZ AREA METROPOLITANA, il festival della Riviera del Brenta, riparte dopo lo stop di marzo.
La rassegna recupererà 4 concerti, a partire da domenica 5 luglio.
Un modo per tornare a vivere questi luoghi, condividere la bellezza della musica dal vivo, insieme ma in sicurezza, accompagnati dal meglio del jazz “a chilometro zero”.
Si parte domenica da Dolo, in occasione della restituzione alla città di Conca, un’area dell’Isola Bassa recentemente oggetto di importanti lavori di riqualificazione, che riapre al pubblico proprio domenica. Per festeggiare, ci saranno Alma Swing e il loro inconfondibile sound retro, ispirato agli anni Trenta.
Alma Swing
Lino Brotto – chitarra solista
Mattia Martorano – violino
Andrea Boschetti -chitarra ritmica
Beppe Pilotto – contrabbasso
In oltre quindici anni di attività, la band è diventata un punto di riferimento dello hot jazz di tradizione europea, in cui lo swing parigino-americano degli anni Trenta si confonde ad un folklore senza tempo. Con la silhouette dell’orchestra rétro e un organico acustico in cui sono protagonisti le tipiche chitarre manouche e il violino, Alma Swing interpreta con personalità le suggestioni di un’epoca impressa nel vinile e nella voce dei grammofoni. Per Jazz Area Metropolitana, il gruppo presenta il suo nuovo progetto Gypsy Wanderlust in cui il loro tipico sound europeo si fonde con sapori lontani. Un repertorio basato sulle suggestioni letterarie de Il giro del mondo in 80 giorni, in un viaggio tra musica, racconto e arti visive. La band si cimenta in un progetto teatrale che svela gli inediti appunti di Phileas Fogg, annotati nel taccuino che la letteratura ottocentesca ha tramandato attraverso la penna di Jules Verne

Commenta per primo la notizia "JAZZ AREA METROPOLITANA, il festival della Riviera del Brenta, riparte dopo lo stop di marzo."

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata ne usata per scopi promozionali


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com