“Andrà tutto bene” Campolongo si riempie di striscioni

Nei giorni scorsi l’Assessorato alla cultura di Campolongo Maggiore ha lanciato la campagna “Andrà tutto bene” per infondere un messaggio positivo in questo periodo di difficile comprensione soprattutto per i più piccoli. E coinvolgendo primariamente i bambini i terrazzi e le porte delle case del paese si stanno riempiendo di striscioni colorati con la scritta carica di ottimismo “Andrà tutto bene” e arcobaleni colorati. Ogni cittadino è invitato, specie i bambini, a realizzare un loro disegno o striscione, ad appenderlo sulla porta d’ingresso di casa o sul terrazzo, a fotografarlo e mandarlo alla mail andratuttobenecampolongo@gmail.com. Tutte le foto saranno pubblicate in questi giorni sulla pagina Facebook del comune di Campolongo.

“L’idea, dichiara l’Assessore alla Cultura Mattia Gastaldi, è nata nei giorni scorsi dopo un confronto con alcune insegnanti del nostro plesso. L’intento comune era quello da una parte di lanciare un segnale positivo collettivo, di unire seppur a distanza i nostri ragazzi e di tenerli anche occupati nelle lunghe giornate in casa. Abbiamo lanciato l’idea da un giorno e ricevuto già più di 120 immagini di striscioni realizzati. Ed è davvero molto emozionate vedere come non solo i bambini abbiano risposto; abbiamo ricevuto disegni anche da diversi anziani che in questo modo si sentono meno soli”.

Di seguito solo alcune delle immagini pervenute.

Commenta per primo la notizia "“Andrà tutto bene” Campolongo si riempie di striscioni"

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata ne usata per scopi promozionali


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com