Michael Brentan, ai mondiali con l’under 17

Continuano i successi sportivi di Michael Brentan, diciassettenne di Campolongo Maggiore e giovane promessa del calcio nazionale under 17.

Nelle scorse settimane il talentuoso centrocampista ha ricevuto la convocazione del commissario tecnico Carmine Nunziata per partecipare con la nazionale under 17 al Campionato del Mondo in Brasile, in svolgimento dallo scorso 26 ottobre. La nazionale italiana, inserita nel gruppo F, si è già classificata per gli ottavi e prosegue dunque la corsa verso la finale.
Un nuovo successo dunque che va ad aggiungersi al 2° posto nel Campionato Europeo disputatosi in Irlanda del Nord nel mese di maggio 2019.

Michael ha iniziato a dare i primi calci all’età di cinque anni, con la società Lupia Maggiore; nel 2010 ha frequentato il settore giovanile del Padova dove è rimasto fino al 2014. Nello stesso anno l’Inter dimostra un forte interesse nei confronti di Michael ed inizia così un percorso di stage e tornei con i pari età club milanese che lo porta ad avere risultati e vittorie importanti sia in Italia che all’estero.
Dopo una parentesi al Venezia nel 2016 dove ottiene importanti riconoscimenti, nel maggio del 2016 arriva la chiamata da parte della Juventus e Michael si trasferisce a Torino dove alterna i numerosi allenamenti con lo studio, frequentando il Liceo Scientifico ad indirizzo Sportivo con buoni risultati.
Nel giugno del 2017, con la squadra Under 15 della Juventus, Brentan si laurea campione d’Italia della categoria battendo proprio l’Inter e, poco dopo, vince anche la Supercoppa, superando il Parma in finale con un suo gol. Da fine agosto 2019 è nella primavera della Sampdoria.

“Complimenti vivissimi a Michael, dichiara l’Assessore allo Sport di Campolongo Luca Callegaro, che grazie al suo impegno continua passo dopo passo ad ottenere grandi risultati. Questi, e mi rivolgo ai coetanei di Michael, sono gli esempi da seguire: ragazzi con la testa sulle spalle che con grande sacrificio quotidiano inseguono e realizzano i propri sogni. Un grazie poi sento di darlo a nome mio e dell’Amministrazione, sia alla famiglia di Michael che in tutto lo supportano, ma anche alle nostre associazioni sportive locali che hanno saputo cogliere fin da subito il suo talento”

Commenta per primo la notizia "Michael Brentan, ai mondiali con l’under 17"

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata ne usata per scopi promozionali


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com